AITECH


Vai ai contenuti

Implementazione di strumenti e metodologie

Attività della Rete

Implementazione di strumenti e metodologie di indagine diagnostica e di controllo degli interventi in situ


Sistema integrato di analisi basato su termografia IR e laser scanner

Esso troverà applicazione nella diagnostica sul costruito di interesse storico (analisi quantitativa del degrado superficiale, analisi del comportamento agli stress termici, igrometrici e da inquinanti, lettura archeologica non distruttiva degli alzati architettonici, caratterizzazione strutturale, posizione tipologia e geometria della muratura sottostante gli intonaci) e nell'analisi degli involucri architettonici, in relazione alla valutazione dell’efficienza energetica, di interesse per tutto il complesso del patrimonio costruito




Correlazioni fra prove di tipo microdistruttivo in situ e indagini distruttive in laboratorio
L'attività sperimentale è volta allo sviluppo di un algoritmo di correlazione fra misura della resistenza meccanica di malte in situ e caratteristiche porosimetriche.


Sistema Georadar riconfigurabile
Con la consulenza del Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni dell’Università degli studi di Firenze e in collaborazione con l'IDS (Ingegneria dei Sistemi SpA) di Pisa, si intende realizzare un georadar stepped frequency riconfigurabile inedito, nel quale alcuni parametri del sistema possono essere programmati in funzione della frequenza. Il prototipo da realizzare dovrà essere un georadar compatto ed utilizzabile sul campo per effettuare prospezioni di interesse nelle applicazioni geofisiche, archeologiche, ingegneristiche e diagnostiche.

Home Page | Chi Siamo | Il Progetto | Attività della Rete | Laboratori, Servizi e Consulenze | News | Dove siamo | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu